Articoli della categoria "Articoli"
Ago
2
2021

IL RADUNO DEL GRAN SAN BERNARDO PIU’ FORTE DEL MALTEMPO

Il colle del Gran San Bernardo non perde il proprio fascino e il raduno non agonistico ad esso dedicato si conferma uno degli appuntamenti più attesi da tutti gli sportivi valdostani e non solo. Non è bastato neanche il clima da ciclismo eroico che le previsioni avevano annunciato a scoraggiare i circa 180 ciclisti che, ieri mattina, si sono dati appuntamento al ritrovo, presso l’Atelier Boldrini, per il rinnovato raduno con meta la cima del colle del Gran San Bernardo. Dopo venti edizioni sotto l’organizzazione del gruppo delle Gamolles, il testimone è stato raccolto dalla giovane dirigenza del team Inbike Atelier Boldrini, decisa a dare un futuro all’evento. Nuova sede di partenza per un gruppo che, di rosa vestito, è partito puntuale alle 09.30 alla volta del km zero posto all’inizio di viale Gran San Bernardo. 

Meteo in rapido peggioramento, temperatura in forte calo sin dall’abitato di Saint Remy en Bosses con forte vento contrario. In una giornata in cui poca contava il risultato individuale il più veloce a completare la scalata del colle è stato il valdostano Alessandro Saravalle. Tra i 120 partecipanti arrivati anche tanti portacolori del team Aquile: Christian Vallet, Paolo Farinet, Jacques Tercinod, Daniele Calandri, Simone Massimino, Etienne Linty, Danilo Fabbri, Massimiliano e Alessia Leidi, Paolo Besenval, René Montrosset, Sonia Nouchy e Chiara Zenato.

Il raduno non agonistico che, per regolamento, prevedeva la sola classifica per società, ha visto il successo del GS Aquile che ha preceduto Cicli Lucchini, Cicli Benato, Godioz Vigili del Fuoco e Rodman Azimut. Il Memorial Paolo Cuaz è stato assegnato al portacolori del Velo Gressan Furio Saravalle.

 

Lug
26
2021

TOUR DES SALASSES: TERZO GRADINO DEL PODIO PER ALESSIA LEIDI

Sale sul terzo gradino del podio Alessia Leidi al Tour des Sallasses 2021. La bella granfondo di La Salle si è disputata ieri, domenica 25 luglio, dopo un anno di stop causa Covid. Due i percorsi disegnati dal comitato organizzatore del Velo Club Courmayeur, l’esigente tracciato marathon che misurava 75 km per 2800 metri di dislivello positivo, riservato ai più allenati tra i partenti e quello classic, 50 km per 1700 metri, più adatto ai meno esperti. La giovane portacolori del team Aquile si è presentata al via alla caccia di un nuovo risultato positivo dopo il podio conquistato due settimane fa, su strada, a Lignan. La Leidi ha concluso al terzo posto tra le donne nella gara classic, prima nella sua categoria, al termine di un estenuante duello per il secondo posto che, solo alla fine, l’ha vista soccombere nei confronti della più esperta Martina Stirano. La vittoria è andata alla piemontese Monte Yara Sabrina, al maschile netto successo del valdostano Yannick Parisi. La marathon ha visto l’affermazione del colombiano Diego Arias Cuervo nonostante l’iniziale errore di percorso che lo ha costretto ad una lunga rincorsa, e della beniamina di casa, già nel giro della nazionale italiana, Martina Berta.

Lug
25
2021

DUOMO STELVIO: BECCIO E STUFFER NELL’ALBO D’ORO

L’albo d’oro “sovrano dello Stelvio” accoglie con pieno merito Franz Stuffer e Roberto Beccio. I due veterani del team Aquile hanno partecipato sabato 24 luglio alla prima edizione della Duomo Stelvio, manifestazione non agonistica che prevedeva la partenza dal centro di Milano per arrivare in cima al passo dello Stelvio, per tante volte cima Coppi del Giro d’Italia. 240 chilometri da pedalare in assoluta autonomia, individualmente o nella formula a staffetta riservata a squadre di tre membri. I due portacolori del team di Aosta, come la maggior parte dei 400 partecipanti, hanno scelto di vivere la propria avventura sino in fondo, dal primo all’ultimo chilometro. Il via alle 06.00 da Milano con lo Stelvio da scalare dal versante di Bormio dopo oltre 200 km in sella. Franz Stuffer e Roberto Beccio, non nuovi a questo genere di imprese, hanno raggiunto cima Coppi dopo poco più di 11 ore, 260 km percorsi e oltre 3300 metri di dislivello positivo; ad attenderli la medaglia celebrativa di questa riuscita edizione zero, l’ingresso nell’albo d’oro, ma soprattutto il caloroso tifo dei presenti.

Lug
12
2021

MEMORIAL ELIO CECCON : GRAZIE A TUTTI!!

Voleva essere una festa e non ha tradito le attese il Memorial Elio Ceccon. La ciclo scalata da Quart a Lignan, giunta alla sua 11° edizione, si è corsa domenica 11 luglio per la decima volta nel ricordo del compianto primo presidente del GS Aquile. Grande il lavoro dell’organizzazione sin dai giorni di vigilia grazie all’impegno del team dei volontari impegnati per garantire una gara in sicurezza a tutti i partecipanti. La ciclo scalata di Lignan tornava in calendario dopo la pausa forzata del 2020, unica superstite di quello che per nove anni è stato il Circuit du Grimpeur Valle d’Aosta e mai come quest’anno rappresentava una scommessa per il comitato organizzatore; tante le difficoltà connesse all’emergenza Covid, tanta l’incertezza sulla partecipazione degli amatori valdostani.

Se in termini assoluti la risposta del movimento amatoriale valdostano non è stata quella sperata dall’organizzazione, tanti sono gli amici che anche nel 2021 non hanno voluto mancare all’appuntamento e tanti sono stati coloro che per la prima volta si sono presentati al via con una folta rappresentanza di atleti provenienti dalle regioni limitrofe del Piemonte, della Lombardia e della Liguria. Per la cronaca registriamo il successo di Stefano Bonanomi che ha preceduto sul traguardo di Clemensod Davide Covolo e il plurivincitore Wladimir Cuaz al termine di una gara appassionante. Al femminile a prevalere è stata la favorita Simona Massaro che ha preceduto le due portacolori di casa Alessandra Plat e Alessia Leidi. 

Il Memorial Ceccon anche quest’anno assegnava i titoli regionali FCI della montagna. A vincere nelle diverse categorie: André Lavanche (ELMT), Wladimir Cuaz (M1), Christian Vallet (M2), Erik Rosaire (M3), Guido Besenval (M4), Paolo Bracco (M5), Massimo Giangrasso (M6), Claudio Bertelli (M7) e Alessandra Plat tra le donne.

La classifica per società intitolata a Elio Ceccon ha ribadito ancora una volta la supremazia del team Benato, vincitore per il decimo anno consecutivo; al secondo posto la sorpresa rappresentata da Inbike Atelier Boldrini ASD e al terzo i Cicli Lucchini.

65 i partenti in una splendida giornata di sole; a tutti loro un ringraziamento speciale per aver contribuito con la propria presenza a ricordare un grande amico del ciclismo valdostano. 

Grazie a tutti!!!

Lug
6
2021

MEMORIAL ELIO CECCON…POCHI GIORNI AL VIA!!!

GS Aquile ASD ci riprova. Dopo un anno di pausa forzata a causa della pandemia da Covid 19 il sodalizio di Aosta torna ad organizzare il Memorial Elio Ceccon. La ciclo scalata da Quart a Lignan, da dieci anni intitolata al compianto primo presidente del team aostano, si correrà tra pochi giorni, domenica 11 luglio.


Confermato il tracciato con la sola partenza arretrata di 500 metri in prossimità delle scuole medie di Quart e l’arrivo nel parcheggio di Clemensod, all’ingresso di Saint Barthelemy.
Mai come quest’anno la gara rappresenta una scommessa importante dopo il lungo stop alle corse amatoriali in salita. Per tante stagioni il Memorial Elio Ceccon, classica del calendario amatoriale regionale su strada, ha rappresentato una tappa fissa del Circuit du Grimpeur, circuito dedicato agli amanti delle salite. Se la pandemia ha, almeno momentaneamente, decretato lo stop al circuito, il GS Aquile non ha voluto rinunciare alla propria manifestazione che anche quest’anno è stata scelta da FCI Valle d’Aosta per l’assegnazione dei titoli regionali della montagna riservati alle categorie amatoriali. La prima società classificata grazie ai punti conquistati dai propri tesserati si aggiudicherà il trofeo Ceccon, per tutti i finisher un premio speciale celebrativo della decima edizione.


Per esigenze legate al rispetto del protocollo sanitario Covid si richiede a tutti i partecipanti di inoltrare la propria preiscrizione utilizzando il modulo online che trovate sul sito gsaquile.it, di presentarsi la mattina della gara con l’autodichiarazione Covid già compilata e di prenotare l’eventuale pranzo convenzionato.


Vi aspettiamo numerosi….

Pagine:1234567...91»