Articoli di " Federico Martinet"
Mag
13
2022

BICINSIEME 2022: GS AQUILE RAFFORZA IL CONNUBIO CON ANGSAVDA

Torna Bicinsieme dopo due anni di stop causa pandemia e lo fa ancora una volta in nome della solidarietà. GS Aquile infatti ha rinnovato anche per questa edizione il proprio sostegno a favore del progetto TMA (Terapia Multisistemica in Acqua) da qualche anno portato avanti con successo dall’associazione valdostana autismo. Tutto il ricavato delle quote di partecipazione pari a €15,00 per i partecipanti in possesso di tesseramento federale o ad altro ente di promozione sportiva, a €20,00 per i non tesserati, detratte le spese di organizzazione, sarà devoluto dal comitato organizzatore a favore di ANGSA VDA.
GS Aquile invita dunque i propri tesserati e tutti gli amici ciclisti in possesso dei requisiti di partecipazione, in particolar modo della certificazione medica di idoneità alla pratica del ciclismo agonistico, a non far mancare la propria presenza nella mattinata di giovedì 2 giugno per pedalare insieme in nome di una giusta causa.

Leggi tutto ...
Author Articolo di Federico Martinet Commenti Commenti disabilitati su BICINSIEME 2022: GS AQUILE RAFFORZA IL CONNUBIO CON ANGSAVDA
Mag
4
2022

BICINSIEME: IL 2 GIUGNO INSIEME PER ANGSA VDA!!!

Sospeso per due anni causa Covid, ritorna il raduno non competitivo Bicinsieme Dona La Vita. Gs Aquile ASD ha infatti deciso  di riproporre la manifestazione che per tanti anni ha rappresentato l’apertura del calendario regionale su strada FCI. Nel 2022 la data prescelta si sposta in avanti di circa un mese rispetto al passato, Bicinsieme si correrà il 2 giugno, festività nazionale che speriamo possa favorire la partecipazione di tanti amatori valdostani e non solo.

Poche le novità: già detto della data, per esigenze organizzative si sposta anche la sede d’arrivo che, pur rimanendo in C.so Lancieri Aosta, non sarà più presso la struttura del Palaindoor bensì presso The Place. Confermati invece il percorso, da sempre fiore all’occhiello della pedalata, la sede di partenza dal salotto buono della città , quella piazza Chanoux che per due ore si riempirà dei colori e della confusione dei tanti ciclisti che speriamo possano accorrere, ma anche la formula. Bicinsieme vuole infatti riproporsi, ancora una volta, come occasione di incontro per gli amatori valdostani invitati a parteciparvi senza il vincolo del cronometro, ma solo per portare punti alla propria società e sostenere un progetto benefico; rimane, infatti, la raccolta fondi legata alla manifestazione: tutto il ricavato delle quote di iscrizione pari a € 15,00 per i tesserati, € 20,00 per i non tesserati, detratti i costi di organizzazione, verranno devoluti a favore di ANGSA VDA (Associazione Valdostana Autismo) a sostegno del progetto TMA.

Non ci sarà nessuna classifica individuale né rilevamento del tempo di percorrenza, ma soltanto la classifica riservata ai team sulla base dei chilometri percorsi dai propri tesserati che porteranno a termine l’intero percorso. E non mancherà neppure l’ormai classico ristoro dolce a Doues.

Si potrà partecipare anche con le e-bike, fatto salvo per tutti l’obbligo di certificazione medica di abilitazione alla pratica del ciclismo agonistico.

Il ritrovo per tutti sarà giovedì 2 giugno in piazza Chanoux, cercateci presso La Patisserie Bovio per le operazioni di iscrizione e per il controllo tessere.

Leggi tutto ...
Author Articolo di Federico Martinet Commenti Commenti disabilitati su BICINSIEME: IL 2 GIUGNO INSIEME PER ANGSA VDA!!!
Mag
1
2022

GF TORINO……..

Dopo la felice trasferta a Bra è ancora il Piemonte a richiamare l’attenzione degli amatori valdostani. Si è corsa oggi a Torino l’omonima granfondo valida per il trofeo GS Alpi. Dopo lo stop forzato causa Covid il capoluogo piemontese si è riproposto con alcune importanti novità, prima fra tutte la nuova sede di partenza presso il velodromo intitolato a Fausto Coppi. 700 gli iscritti nell’edizione della ripartenza impegnati sul tracciato unico che misurava 108 km. Tra i 549 classificati sul traguardo ai piedi della basilica di Superga, dopo il positivo esordio a Bra, si conferma in crescita di condizione il portacolori del team Aquile Simone Massimino, ottimo 33° di categoria con un tempo di poco inferiore alle 4 ore. Da segnalare la giornata positiva dei colori valdostani con due atleti tra i primi dieci assoluti: Wladimir Cuaz e Alain Seletto, rispettivamente nono e decimo.

Leggi tutto ...
Author Articolo di Federico Martinet Commenti Commenti disabilitati su GF TORINO……..
Apr
24
2022

FELICEMENTE A BRA!!

La pioggia della vigilia aveva fatto temere il peggio dopo la sfortunata edizione dello scorso anno e, invece, nella mattinata di oggi le nuvole hanno ben presto lasciato spazio ad un tiepido sole primaverile che ha accompagnato gli oltre 2000 amatori durante tutta la granfondo. La prova di Bra conferma tutto il proprio fascino grazie al percorso “langarolo”, da sempre, fiore all’occhiello di questa manifestazione.  Un’edizione quella di quest’anno che presentava piccole novità nel tracciato con l’inserimento di alcune brevi ascese su strada bianca, ma soprattutto la scelta di uscire dallo storico circuito di Coppa Piemonte per entrare come prova d’esordio nel nuovo Specialized Granfondo Series.

Lo avevamo annunciato qualche giorno fa e l’evento di Bra ha visto al via tra i tanti ciclisti valdostani anche 16 portacolori del team Aquile, molti all’esordio stagionale, qualcuno per la prima volta in gara con i colori del gruppo di Aosta. I tre percorsi predisposti dall’organizzazione hanno favorito una partecipazione così numerosa. Positiva nel complesso la prova dei nostri aquilotti, in gran parte impegnati sul tracciato mediofondo in cui a primeggiare è stato René Montrosset che ha confermato l’ottima condizione già palesata nella prova di Desenzano del Garda; con lui sul podio di società Marco Thiebat e Paolo Besenval, ma una menzione la meritano tutti: Simone Massimino, Gianluca Cianflone, Massimiliano Leidi, Sonia Nouchy, ottima settima di categoria, Vincenzo Raco, Giuseppe Ienaro e i veterani Vincenzo Midolo e Luigi Miriello. Il percorso più facile ha visto, invece, protagonisti i fratelli Marco e Meri Madeo, inossidabile coppia anche a Bra, mentre i 164 km della granfondo hanno rappresentato l’esordio assoluto di Silvano Edoardo; sfortunata la prova dei veterani Stuffer e Beccio costretti al ritiro per un guasto tecnico del primo.

La prova di Bra è stata l’ennesima occasione per condividere una passione comune non solo dal punto di vista sportivo, ma anche da quello più conviviale. E se la GF Bra Bra ha proiettato il team nel vivo della stagione 2022, in attesa degli appuntamenti casalinghi, a cominciare dalla tappa del Giro d’Italia, il countdown verso la Novecolli 2022 è già cominciato.

Leggi tutto ...
Author Articolo di Federico Martinet Commenti Commenti disabilitati su FELICEMENTE A BRA!!
Apr
24
2022

QUEL SOGNO CHIAMATO LIEGI

La classica delle Ardenne, la decana delle grandi corse, la Liegi Bastogne Liegi e il sogno di correrla che finalmente si materializza dopo due anni di attesa a causa della pandemia da Covid. L’evento riservato ai cicloamatori si è disputato ieri, sabato 23 aprile, sul medesimo tracciato che l’indomani avrebbe visto il successo del giovane Evenepoel. Tra le migliaia di ciclisti al via si sono presentati anche alcuni amatori valdostani e tra di loro anche il portacolori del team Aquile Danilo Fabbri, già felice protagonista qualche stagione fa del Giro delle Fiandre. L’emozione per l’ascesa della Redoute e della Roche Faucons e la soddisfazione per la conquista del traguardo di Liegi sono già ricordi indelebili nella memoria del nostro esperto granfondista. L’immancabile “terzo tempo” con una speciale birra della casa ha chiuso una giornata vissuta lungo 255 km e oltre 4000 metri di dislivello insieme agli amici del Velo Gressan Michel Berlier e Andrea Dallago. La trasferta in Belgio di Danilo Fabbri si è conclusa oggi con l’atteso arrivo delle gare pro, maschile e femminile.

Leggi tutto ...
Author Articolo di Federico Martinet Commenti Commenti disabilitati su QUEL SOGNO CHIAMATO LIEGI
Pagine:1234567...139»