Articoli di " Federico Martinet"
Lug
28
2020

GRIMPEUR10: DANIELE CALANDRI PRIMO FINISHER!!

Nel vivo ormai da qualche settimana, il brevetto Grimpeur10 può già celebrare il suo primo finisher. Daniele Calandri, portacolori del team Gs Aquile, ma soprattutto uno dei propulsori dell’iniziativa, ha concluso domenica scorsa , 26 luglio, la propria sfida. L’ultima delle salite conquistate è stata il col Tzecore protagonista di tante edizioni del Defi targato Velo Zerbion.

Poco più di 30 giorni il tempo impiegato da Calandri per scalare tutte e 16 le ascese che costituiscono il brevetto Grimpeur10. Il suo sarà il primo nominativo a comparire nell’albo che a breve potrete trovare sul sito dedicato all’iniziativa. Se Daniele è stato il più veloce a completare il brevetto, sono in tanti coloro che si stanno avvicinando di buon passo alla meta finale.

A Daniele vanno i complimenti del CO dell’iniziativa oltre al diploma e alla speciale medaglia celebrativa.

Si ricorda che è ancora possibile iscriversi al brevetto, ci sarà tempo sino al 15 di ottobre per scalare le 16 salite che hanno fatto la storia del Circuit du Grimpeur.

Lug
5
2020

GRIMPEUR10: UN BREVETTO PER CELEBRARE IL CIRCUIT DU GRIMPEUR

L’estate ciclistica per gli amatori in Valle d’Aosta, negli ultimi anni, si è spesso identificata con il Circuit du Grimpeur, il circuito riservato agli appassionati delle gare in salita. La manifestazione avrebbe dovuto festeggiare quest’anno la propria decima edizione, ma la pandemia da COVID-19 ha costretto gli organizzatori a rinunciare all’evento.

ASD GS AQUILE, membro storico del CO, ha deciso di celebrare comunque il Circuit offrendo, allo stesso tempo, a tutti i cicloamatori un’occasione per pedalare questa estate sulle strade della Valle d’Aosta. Grimpeur10 è infatti il brevetto che racchiude le 16 salite che hanno caratterizzato le nove edizioni sin qui disputate del Circuit. Per conquistare il titolo di finisher sarà sufficiente dimostrare di aver scalato tutte e 16 le ascese seguendo il tracciato che l’organizzazione ha messo a disposizione sul sito dell’iniziativa grimpeur10.gsaquile.it.

Grimpeur10 non è una gara, non ci sarà nessuna classifica, ognuno potrà scegliere come e quando affrontare la propria sfida in completa autogestione, come se uscisse in allenamento nel pieno rispetto del codice della strada e della normativa anti contagio attualmente in vigore. Unico vincolo portare a compimento la propria impresa entro il 15 di ottobre.

Aderire a questa iniziativa è anche un piccolo gesto di solidarietà, per farlo, oltre a comunicare i propri dati, sarà infatti necessario versare una quota minima di 15 euro il cui ricavato, detratta una piccola partecipazione alle spese, andrà in beneficenza a favore della Fondazione Comunitaria Valle d’Aosta.

Accetta la sfida, la tua medaglia da finisher ti aspetta!!!

Per info consultare il sito internet grimpeur10.gsaquile.it

Giu
30
2020

BICINSIEME 2020 : CONSUNTIVO POSITIVO…

Si è conclusa domenica 21 giugno l’iniziativa Bicinsieme2020 #distantimainsieme, promossa dal GS Aquile. Il gruppo di Aosta ha invitato i tanti ciclo amatori valdostani a pedalare sul percorso che tradizionalmente, nel primo sabato di maggio,  li vede impegnati nel ciclo raduno che segna il via della stagione regionale su strada.

L’emergenza COVID-19 ha impedito, di fatto, l’organizzazione della manifestazione nella sua forma abituale, ma il GS Aquile ha rinnovato la formula senza rinunciare all’aspetto promozionale e a quello benefico, da sempre elementi caratterizzanti della manifestazione. Tutti coloro che hanno partecipato avevano infatti la possibilità di fare una piccola donazione volontaria a favore della Fondazione Comunitaria Valle d’Aosta per il fondo emergenza Coronavirus.

Poco più di 40 coloro che hanno accolto l’invito del team di Aosta registrandosi sul sito internet del GS Aquile e pedalando lungo i 45 km del tracciato per una raccolta complessiva di € 488,00, un risultato che soddisfa i suoi promotori.

A tutti voi che avete voluto condividere con noi l’iniziativa diventandone testimonial va il nostro speciale ringraziamento nella convinzione che nel 2021 ci si possa ritrovare, più numerosi che mai, al via della nuova edizione di Bicinsieme Dona la Vita.

 

Mag
22
2020

BICINSIEME 2020 #DISTANTIMAINSIEME

logo manifestazione Bicinsieme 2020

Mentre perdura l’incertezza sulla reale possibilità di svolgere il ciclo raduno Bicinsieme – Dona la Vita  originariamente previsto sabato 9 maggio e, ad oggi, rinviato a data da destinarsi, il GS Aquile lancia un’iniziativa parallela legata alla manifestazione . Non rinunciamo al tradizionale appuntamento che da anni apre la stagione su strada in Valle d’Aosta. Il Comitato Organizzatore mette a disposizione lo storico percorso della pedalata (link da Strava) con la sola variante imposta dalla chiusura della strada a Roisan. Dal 23 maggio al 14 giugno vi invitiamo a pedalare sul segmento Strava del tracciato, con partenza e arrivo all’Arco d’Augusto, nel pieno rispetto della normativa vigente. Pedaliamo idealmente insieme, ma rigorosamente a distanza!!!

L’iniziativa non vuole essere una manifestazione ufficiale e, di fatto, non lo è. Come già comunicato il CO si riserva, infatti, in un futuro prossimo di fissare la nuova data o di rinviare tutti al 2021. Sarà una pedalata in completa autogestione. La voglia e il piacere di esserci, quelli sì noi speriamo siano immutati. Tre settimane di tempo e la possibilità per ognuno di scegliere quando programmare la propria pedalata; ad unirci il tracciato che in tante edizioni avete dimostrato di apprezzare e che ci auguriamo possa diventare tanto lungo quanti saranno gli amici che vorranno partecipare.

A soli fini statistici il GS Aquile invita chi volesse aderire a completare il breve form il cui link potete trovare di seguito: https://forms.gle/eu1LNhwXZGQQXNJm8; al CO sarà utile anche in vista delle future edizioni.

Da sempre Bicinsieme non è solo una pedalata senza agonismo, ma anche lo strumento per una raccolta fondi a scopo benefico. Seppur in forma diversa anche quest’anno vogliamo invitare tutti i nostri associati e tutti coloro che vorranno aderire alla nostra iniziativa ad una donazione volontaria. La pedalata è libera, ma chiunque volesse contribuire al Fondo Emergenza Coronavirus VDA istituito dalla Fondazione Comunitaria Valle d’Aosta sarà testimone insieme a noi dello spirito di solidarietà, elemento fondante di Bicinsieme Dona la Vita. Per donare potrete utilizzare le seguenti coordinate bancarie: Fondazione Comunitaria VDA Banca Intesa San Paolo c/c 5667 IBAN IT73 G 03069 09606 100000005667 con causale “fondo coronavirus VDA Bicinsieme”; in alternativa direttamente dal sito della Fondazione potrete lasciare il vostro contributo mediante il sistema Paypal.

Tutti i protagonisti di questa iniziativa che volessero farci pervenire una fotografia scattata sul tracciato  ne diventeranno testimonial nella galleria che sarà creata sulla pagina Facebook del GS Aquile e che di settimana in settimana verrà aggiornata.

Vi aspettiamo numerosi #distantimainsieme….

Mag
9
2020

QUEL GIRO CHE OGGI NON PARTIRA’…

Il giorno del Giro. Oggi, sabato 9 maggio, avrebbe dovuto partire il Giro d’Italia, la corsa Rosa, quella dalla coppa che non finisce mai, quella che ogni ciclista italiano sogna di poter correre e qualcuno anche di vincere. Una partenza internazionale, in Ungheria, a Budapest, capitale che si sarebbe vestita a festa per accogliere al meglio la corsa Rosa: la presentazione delle squadre con i loro campioni nel venerdì di vigilia e poi il via ufficiale con la cronometro, al sabato. Poco più di 8 km che avrebbero assegnato la prima ambita maglia rosa.

Così non sarà!! Oggi il Giro non parte, fermato, ma non sconfitto da un nemico dal nome difficile, quasi astruso, il COVID-19, un virus terribile e sconosciuto con cui il mondo intero deve fare i conti.

Il Giro d’Italia già manca a corridori, a tifosi e ad appassionati; così è sin dal momento in cui l’organizzazione ne ha annunciato il rinvio. Mancano le imprese che quel colorato serpentone in movimento lungo il Bel Paese sa regalare, tappa dopo tappa, mancano le lunghe fughe di giornata, gli ultimi combattuti chilometri che preparano allo sprint, l’adrenalina delle volate, la fatica lungo le salite, lassù dove spesso si decide la corsa; mancano le mani alzate del vincitore sulla linea del traguardo. In questo maggio così surreale non vedremo le gesta dei campioni e dei loro gregari così straordinariamente raccontate da giornalisti e narratori…

Il Giro lascia orfani i suoi tifosi. Non ci sarà l’attesa della diretta televisiva, un rituale che si ripete, uguale giorno dopo giorno, per seguire la tappa, a volte per ore altre per pochi minuti, magari rubati al lavoro, allo studio, perché vuoi mettere le emozioni dell’arrivo visto in diretta!! L’attesa dello scatto decisivo, quello che regalerà la vittoria, sperando che il protagonista sia il proprio campione preferito. Non vedremo il rosa sulle strade, ovunque passi il Giro…..

A noi tifosi rimangono i ricordi delle edizione passate da nutrire attraverso i racconti e le tante pagine che sono state scritte, ma anche la fantasia e l’attesa del Giro che verrà, speriamo tra qualche mese in un periodo dell’anno in cui non si è mai corso, elemento in più perché sia un’edizione speciale.

Arrivederci Giro!!

Pagine:«1234567...137»